La Morte in diretta

Una tragedia si è consumata alla Vigilia di Pasqua in Provincia di Frosinone. Il bilancio è di quattro morti. L’Incidente è avvenuto nella serata a San Vittore, Provincia di Frosinone, al confine tra Lazio e Campania, lungo la Via Casilina. Le vittime sono tre giovani di Mignano Monte, in Provincia di Caserta, tra cui un 18 enne . La quarta vittima è stata trasportata in Ospedale in gravissime condizioni, dove è deceduto poco dopo. Una delle vittime era in “Diretta Instagram” quando è avvenuto lo scontro, e molti loro amici hanno assistito in diretta alla tragedia. Per questo motivo i familiari dei ragazzi sono arrivati sul posto dell’incidente prima ancora che arrivassero i soccorsi. Scene di pura disperazione, con strazianti grida hanno scosso tutti i presenti. A causare lo scontro frontale potrebbe essere stata una manovra azzardata di una delle due auto che procedevano in direzioni opposte, in un punto scarsamente illuminato e lungo un rettilineo ondulato, che avrebbe favorito l’eccessiva velocità dei mezzi, e per di più in prossimità di un dosso. L’impatto è stato estremamente violento, e il veicolo e in prossimità di un dosso. Grida strazianti e lacrime di disperazione hanno scosso tutti i presenti. A causare il frontale potrebbe essere stata una manovra azzardata di una delle due auto, che procedevano in direzioni opposte, su di una strada scarsamente illuminata che avrebbe favorito l’eccessiva velocità e gli scarsi controlli della Polizia . L’impatto, come detto in precedenza, estremamente violento,  Un’auto procedeva verso Cassino e l’altra in direzione Mignano Monte, in Provincia di Caserta, di cui erano originarie tutte le vittime. Tre di queste sono morte sul colpo, la quarta in Ospedale. I Carabinieri della Compagnia di Cassino, arrivati immediatamente sul posto, si sono messi immediatamente al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente, anche con l’aiuto di atri automobilisti che potrebbero aver assistito alla tragica scena. Le salme sono a disposizione delle Autorità giudiziarie. le Auto che si sono scontrate frontalmente, si sono letteralmente disintegrate con il violentissimo impatto. Le vittime sono Carlo Romanelli di diciotto anni, Matteo Simone di diciannove anni, Luigi Franzese  di vent’anni . L’ultima vittima è il conducente del veicolo Idea, Claudio Amato, di cinquantadue anni, residente a Campo Zillone, frazione di Mignano Montelungo. Vite spezzate, famiglie distrutte, a causa dell’uso improprio dei Social, che troppo spesso ci allontanano dalla vita reale di ogni giorno.

Aldo A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.