Dal Ristorante allo Sport

Una follia e una presa in giro per la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che interviene in questo modo sulle norme che, secondo quanto sta emergendo dalle fonti del retrobottega di Palazzo Chigi. Il Governo di Mario Draghi ha previsto che per i Ristoranti che non dispongono di spazi all’aperto non potranno aprire non prima del Primo Giugno, ma soltanto a Pranzo. Il trionfalismo sulle riaperture del Governo Draghi viene smentito a distanza di poche ore da quella “Buona Notizia” di Mario Draghi e dintorni, che ha tanto il sapore della presa in giro per molti italiani. Altro che “Cambio di Passo”, ha detto la Meloni. I Ristoranti in Zona Gialla saranno aperti a Pranzo ed a Cena, con il Coprifuoco alle ore 22. Questa possibilità non sarà data per i Ristoranti che non hanno spazio all’aperto, ma soltanto al chiuso.  La data del Primo Giugno è valida soltanto per il Pranzo. E tutto questo mentre si attende ancora che il Comitato Scientifico dia il via libera alle linee guida per le tanto sospirate riaperture, attese per la prossima settimana. Ancora una volta gli Imprenditori potrebbero ritrovarsi nella condizione, già vista co il Secondo Governo Conte, di ritrovarsi chiusi all’ultimo momento, nella migliore di fare la solita corsa contro il tempo per poter davvero lavorare. C’é poi la mazzata sulla riapertura delle Palestre ad Ottobre, che sarebbe l’ultima mazzata  in ordine di tempo per uno dei Settori più colpiti in assoluto, dopo aver speso i soldi per adeguarsi ai Protocolli anti-contagio, con umilianti ristori e Sostegni ridicoli, ora che la stagione è pressoché finita per buona parte delle attività. Oltre al Danno anche la Beffa. Attività chiuse da Ottobre, dopo aver speso soldi per adeguarsi ai Protocolli anti-contagio, che ci fanno riaprire quando ormai la Stagione è praticamente finita. Oltre agli incalcolabili danni è arrivata anche la beffa di non vedersi riconoscere l’importanza dello Sport nella Salute. E tutto questo non riconoscendo quanto di bene produce all’organismo umano una sana attività sportiva, per i Giovani come per gli Anziani.

Aldo A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.