Il Garante di se stesso

Una Manovra a dir poco Blindata, quella che Approda al Senato, con Spazi inesistenti per le dovute correzioni. Come a dire “Prendere o Lasciare”. Si preannuncia in questo modo una Deriva Autoritaria del Premier Mario Draghi. Si avrà a disposizione per ogni singolo Parlamentare 0,4 Emendamenti per Modificare la Legge di Bilancio. Come a dire che stiamo subendo una una Deriva Autoritaria, una Palese Violazione delle Prerogative del Singolo Parlamentare, del Parlamento stesso. Un Semipresidenzialismo, se non una Dittatura, con pochi Ministri che Certificano Tutto il Certificabile, con le Commissioni che si nascondono, e un Parlamento che mette in Scena qualcosa di Simile ad un Videocitofono. E tutto questo nel mentre continuano gli Sbarchi dei Clandestini, senza Tregua, con destinazione Lampedusa e Dintorni, con una media di 800 Clandestini, a fronte di 250 Posti Letto. Stamane, puntuale come un Draghetto Britannico, arriva la Nave della ONG con i suoi 369 Nuovi Clandestini della nave Ocean Viking, “Salvati” in diverse Operazioni nel Mediterraneo Centrale. E tutto questo mentre a Roma, la Capitale d’Italia, sembra una Discarica a Cielo Aperto. Altro che la Città Eterna. L’Italia, stretta nella morsa del Degrado e dei Clandestini, ha un Governo che Garantisce soltanto se Stesso, e poco più.

Aldo A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.