Chi Governa Cosa

La multinazionale Inglese GKN chiude lo Stabilimento di Campi Bisenzio, in Provincia di Firenze, aprendo una Procedura di Licenziamento Collettivo per Tutti i 422 dipendenti. E siccome sono di buon cuore lo hanno fatto una Mail , e non una Lettera, recapitata a tutti i Dipendenti dello Stabilimento. Una Notizia che ovviamente ha scioccato il Mondo del Lavoro Locale, e le loro relative Famiglie. Un licenziamento senza un Reale Preavviso per Centinaia di Famiglie, con la Regione Toscana del Governatore Giani, e del Ministero dell’Economia, che si sono Svegliati all’Ultimo Momento, con l’Urgenza di Garantire, almeno provarci, un Futuro a 422 dipendenti e relative Famiglie. Il Solito Gioco delle Parti, allo scopo di Delocalizzare il Lavoro, oppure, come speriamo,  una Reale Alternativa a tutto  questa pantomima. Fatta di Meccanismi che creino reali Legami con Investitori Italiani o Stranieri,  e il Territorio Circostante. La GKN è una Multinazionale leader nella Produzione di Semiassi e Elementi di Trasmissione per Automezzi, che conta 51 Stabilimenti Produttivi, di cui 2 dislocati dislocati in Italia, il secondo dei quali è dislocato a Brunico. Negli Ultimi anni i Componenti di Trasmissione sono stati Realizzati nello Stabilimento dell’Area Fiorentina, per l’80 per cento alla FCA, e per il Restante 20 per cento, ad Audi, BMW, Ferrari, Maserati e Land Rover . Come a dire Gruppo FCA, Famiglia Agnelli. Quindi una Questione di Costo del Lavoro, di Ammortizzatori   Sociali, con il quale non si comprende CHI compra Cosa, e chi Finisce per Pagarla.

Aldo A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.