Metaverso:la strada verso….

Metaverso: la strada verso il Transumanesimo

Marcello Pamio – 26 marzo 2022

Il termine sempre più di moda Metaverso (dal greco “meta” che significa “all’interno” e “verso” inteso come abbreviazione di “universo”) è nato nel mondo cyberpunk agli inizi degli anni Novanta.
E’ l’evoluzione di Internet ma non la sostituisce: in pratica un insieme di mondi virtuali e reali interconnessi, popolati da avatar. Attenzione a non confondere il Metaverso con la realtà virtuale: è qualcosa di molto più subdolo e rischioso: un finto universo dove digitale e reale si fondono e si intersecano.
Le persone quindi passeranno intere giornate in questo mondo fittizio, facendo qualunque cosa ma attraverso degli avatar. Potranno stringere rapporti e relazioni, lavorare, dormire e anche svagarsi (e lo scenario pornografico sarà molto allettante). Ma così facendo l’uomo perderà il contatto con la Vita reale, il collegamento con la Natura, perché sarà perennemente proiettato in artificiali esistenze digitali, dove potrà diventare tutto quello che desidera. Siamo nell’antinatura per eccellenza!

Se pensate si tratti di fantascienza vi state sbagliando di grosso: Facebook, la società dell’aschkenazita Mark Zuckerberg ha cambiato nome in Meta, perché il loro obiettivo è quello di incentrare il futuro della compagnia sul Metaverso. Ma guarda caso!

Mark Zuckerberg con il suo avatar

Inoltre sempre più scuole stanno introducendo questa follia nella didattica. A Milano è nata la prima scuola nel Metaverso: è l’istituto St. Louis School il progetto pilota. La Scuola fa parte dell’Inspired Education Group, gruppo di scuole elitarie, come pure H-FARM International School organizza seminari su questo mondo digitale…
Perché la società ha intrapreso questa direzione? Tutto sta andando verso questo abominio, verso la totale disumanizzazione e l’annichilamento dell’uomo. E ovviamente non è casuale. Lo scopo è preparare la strada al Transumano e al Postumano. Dal Metaverso alla fusione tra uomo e macchina il passaggio sarà più veloce e semplice.

Vogliono l’ibridazione del DNA con le macchine (grazie al DNA e al grafene contenuto nei sieri) per creare un essere senz’anima, controllato da intelligenze artificiali. Detto usando termini oggi di moda: la digitalizzazione dell’intera Vita umana.
Deriva antropologica diabolica! Mirano al simbionte: un essere metà uomo e metà macchina per creare quella post-umanità utile ai loro bassissimi scopi…

2 commenti su “Metaverso:la strada verso….”

  1. La vita in tutti i suoi aspetti può dare insegnamento, positivo o negativo. Sta a noi dare l’opportuno indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi